nota congiunturale sintetica luglio 2015

Pubblicata il 29-06-2015

 

Le proiezioni di giugno confermano le prospettive di una ripresa nell’area dell’euro. Secondo la stima rapida dell’Eurostat il PIL in termini reali è cresciuto dello 0,4% nel primo trimestre del 2015 e i risultati delle ultime indagini indicano il procedere della ripresa congiunturale.

 

Oltre il breve termine permangono i fattori alla base del protratto recupero atteso per l’economia.

 

I fattori esterni sosterranno le prospettive per l’attività economica. Malgrado il modesto rialzo, il livello ancora relativamente basso ipotizzato per i prezzi del petrolio continua a beneficiare i consumi privati e gli investimenti delle imprese.