economia internazionale

Pubblicata in Economia Internazionale il 01-10-2015

L’OCSE è più pessimista sulla crescita globale a causa dell'indebolimento delle economie emergenti ma non su Italia ed Eurozona, alle quale viene riservata una sorpresa positiva. Sono questi, in estrema sintesi, i passaggi salienti dell'ultimo Interim Economic Outlook pubblicato dall'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo. Nel rapporto si legge che le economie avanzate continuano a fare progressi, ma "la stagnazione del commercio mondiale e il deterioramento dei mercati finanziari stanno frenando le prospettive di crescita delle principali economie emergenti".