nota congiunturale sintetica dic/gen.'2016

Pubblicata il 18-12-2015

Il 2015, secondo le ultime stime dell’Istat, si chiuderà con una crescita del Pil dello 0,8% contro il +0,9% atteso dalle stime ufficiali del Governo.

Nella nota mensile l'istituto di statistica spiega che la crescita ottenuta dal confronto tra i dati trimestrali corretti per i giorni lavorativi del 2015 con quelli del 2014 "è pari allo 0,7%".

L'intervallo di confidenza per la crescita del quarto trimestre è compreso tra zero e +0,4%.